COSTRUIRE INSIEME UNA RETE SOCIALE

Il tema delle collaborazioni è un argomento che ci sta molto a cuore perché siamo convinti della necessità di costruire una rete condivisa tra operatori che, rispecchiando la filosofia di SATIS, affrontino il tema delle vittime di tratta e/o sfruttamento con un approccio fondato sulla centralità della persona, la tutela dei diritti umani e la riduzione del danno. Una rete che possa contribuire alla condivisione di esperienze, buone pratiche, formazione, eventi e tutto ciò che può essere utile per contrastare le nuove schiavitù.

Per chi desidera partecipare al nostro progetto può inviare una mail a: retesociale@satistoscana.org