Sfruttamento SESSUALE

In strada
Indoor
 
 
Caratteristiche dello sfruttamento sessuale sono la costrizione, la violenza fisica o psicologica, le minacce nei confronti della persona o dei suoi familiari, l’indebitamento della vittima nei confronti dei suoi sfruttatori.

Grave sfruttamento LAVORATIVO

Agricoltura
Logistica
Lavoro di cura e domestico

 
Il grave sfruttamento lavorativo è un fenomeno sempre più diffuso che si caratterizza dall’uso di violenza e minacce, la limitazione della libertà, la presenza di debiti a carico del lavoratore, il sequestro dei documenti di identità.

ACCATTONAGGIO forzato

In strada
Nei centri commerciali
Nei treni
 
L‘accattonaggio forzato coinvolge sopratutto donne, minori e persone con disabilità. Le reti criminali organizzano il lavoro delle persone costrette a chiedere l’elemosina, mantenendo le vittime in condizione di vulnerabilità.

Altri ambiti di SFRUTTAMENTO

Matrimonio forzato
Attività illecite
Traffico di organi
 
Si parla di grave sfruttamento quando la riduzione di libertà o il mantenimento nello stato di soggezione avviene mediante violenza, minaccia, inganno, abuso di autorità o sfruttando l'inferiorità psicofisica della vittima

IL SISTEMA
ANTITRATTA

un ampio partenariato di enti pubblici e privati a sostegno delle vittime di tratta

LA RETE TERRITORIALE
TOSCANA

l'organizzazione dei servizi rivolti
alle vittime 
di tratta e grave
sfruttamento

LA REGIONE
TOSCANA

l'impegno a tutela delle categorie vulnerabili a rischio di divenire vittime di sfruttamento

2014/15

3380

2016

8277

POTENZIALI VITTIME DI TRATTA*

2014/15

2195

2016

6599

VITTIME DI TRATTA IDENTIFICATE*

POTENZIALI VITTIME DI TRATTA*

VITTIME DI TRATTA IDENTIFICATE*

il Sistema Antitratta Toscano Interventi Sociali prevede azioni mirate su:

Emersione

le azioni finalizzate a monitorare e documentare la presenza del fenomeno tratta

Identificazione

rilevare le situazioni più degradanti per la persona, specialmente nel caso di soggetti vulnerabili

Accoglienza

individuare i comportamenti a rischio per la salute messi in atto dalle persone che si prostituiscono in strada

e si pone come obiettivo di:

Incentivare

il cambiamento educando alla responsabilizzazione verso la cura del proprio corpo e al contenimento dei rischi

Stimolare

la domanda sia sulla tutela della salute, che sulla attivazione di percorsi alternativi allo sfruttamento

Mediare

i conflitti territoriali nell’ambito delle normali attività di contatto svolte con le vittime di tratta e grave sfruttamento

 

LA LIBRERIA DI SATIS

normative, fonti, bigliografia e filmografia sulla tratta e grave sfruttamento

 

LAVORO SICURO – Analisi e prospettive

Contrasto allo sfruttamento lavorativo e promozione della sicurezza sul lavoro. Analisi degli strumenti e prospettive future in un incontro pubblico, giovedì 1 dicembre 2022 al Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci di Prato.

DEMETRA agricoltura sociale in Toscana

Il progetto DEMETRA intende sviluppare un’azione di sistema regionale per contrastare il verificarsi delle condizioni che conducono allo sfruttamento in agricoltura e promuovere condizioni di regolarità lavorativa.

POP WORK

Nasce a Firenze Pop Wok, un progetto inclusivo e solidale destinato a chi è invisibile, una mensa “safe” in grado di coniugare sussistenza, dignità e salute, contro ogni discriminazione di genere.

Le ombre del Lavoro Sfruttato

Mercoledì 24 marzo, ore 10:00 | webinar per la presentazione di “Studie e ricerche sulle forme di sfruttamento lavorativo in Italia e in tre provincie toscana” e “Presentazione dei risultati di lavoro sul territorio di Siena”